Archivi categoria: Senza categoria

Federica Ghiga Santoro – Vedute di Agrùmia

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Federica Ghiga Santoro – Il municipio di Agrùmia

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Appunti su Agrùmia

I. La terra d’Agrùmia La città lineare – ormai saldate insieme, da est a ovest, le periferie di Maggiocióndola, Pàbulo, Busdofia – attraversa la Bassura, interrotta da campi di sterpaglie e calcinacci, grossi cubi di vetro e cartongesso, capannoni. Della … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Milva Maria Cappellini – Anton

Sull’alto treppiedi, al centro dell’aula, sta un trittico di bottiglie: un’ampolla di massiccio vetro verdastro; una boccia ungherese, scura, dal lungo collo esile; una sorta di balsamario di un azzurro opaco. Ora i ragazzi hanno smesso uno dopo l’altro di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@Sete Luas – Marsiglia

  Neanche la bouillabaisse pressoché putrida mangiata in uno dei ristoranti per turisti nei vicoli sul porto era riuscita a rattristarla: l’adrenalina che scorreva copiosa in lei aveva disinfettato perfino la verdura pesta, il pesce quasi decomposto. Non erano lì … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Milva Maria Cappellini – Di vetro e d’inferno, Margherita

Come ogni mattina Margherita, prima di uscire, si guarda allo specchio il viso, esercitandosi a vederlo come un oggetto che solo in via provvisoria le appartiene e che, comunque, non coincide del tutto con lei. Si avvicina alla superficie riflettente … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Per andar per l’aere nella stessa maniera che per terra o per mare con molto maggior brevità

La macchina aerostatica chiamata Passarola (uccellaccio) e costruita dal Professore di Matematica all’Università di Coimbra, dottore in canoni e grande linguista Bartolomeu Lourenço de Gousmão

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento