Archivi categoria: Senza categoria

@Baltasar – Patrioti, non banditi

Il 23 marzo del 1944, in Roma, nella Via Rasella, intorno alle 15.45 un gruppo di 10 partigiani appartenenti ai Gruppi di Azione Patriottica, inquadrati nella Brigata Garibaldi, attaccò una colonna formata dalla 2ª compagnia del III Battaglione del Reggimento … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

@M.M. Cappellini – Il danno di Ajace (pubblicato su “Persona e danno”)

Il danno di Aiace Se è vero – come è vero – che il danno (l’avvenimento perturbatore, la mancanza, l’infrazione) è l’indispensabile motore della narrazione, allora l’eroe tragico è il danneggiato per eccellenza. Si sa che la genesi dell’eroe tragico … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@M.M. Cappellini – Appunti sulla letteratura migrante (sulla narrativa di Carmine Abate – per un convegno genovese)

Oltre tutti i muri – Appunti sulla narrativa di Carmine Abate (Carmine Abate nasce a Corfizzi, paese arberesh in provincia di Crotone, nel 1954. Dopo la laurea, emigra in Germania, poi si stabilisce in Trentino) Per Abate, si è parlato … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@blimunda – Il simiotto (dalle “Cronache di Agrumia”)

Il Simiotto I lineamenti quasi umani del Simiotto, il cranio pressoché implume, l’espressione invariabilmente contrita ispirano una tristezza che rapidamente sfocia nel fastidio. Ha tratti imprecisi, qua e là tendenti all’affilato, tra l’extraterrestre e l’embrione; ha sul viso incolore pieghe … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

M.M. Cappellini – Spigolature da fb – Cesare, gli sdruccioloni e l’invidia penis (31.01.20)

Un paio di giorni fa postavo trionfante quella che credevo una minuscola scoperta di comparatistica genetica: i versi di una canzone di De Gregori -> “Cesare perduto nella pioggia” <- la biografia pavesiana di Davide Lajolo. La Quellenforschung, però, è … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@ Blimunda – IV Il fuoco di Agrumia (frammenti)

IV. Il fuoco e il veleno d’Agrùmia Il fuoco di Agrùmia è prima di tutto quello che giorno e notte ruggisce dentro il sullodato Incarbonizzatore: brucia l’immondizia a yottatonnellate, e infaticabile aggiunge sostanze venefiche alle acque e alle arie già … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@M.M. Cappellini – A proposito della narrativa di Sergio Civinini (per un convegno pistoiese)

In una lettera del 7 maggio 1955 a Elio Vittorini, Sergio Civinini commenta l’inserimento di un racconto (Un giorno, dopo la guerra) nella propria raccolta d’esordio, Stagione di mezzo, che sarà pubblicata di lì a poco nei «Gettoni» einaudiani: «Essa … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

M.M. Cappellini – Il silenzio del navigatore (Pascoli, d’Annunzio, Ulisse e le sirene)

Il silenzio del navigatore – La figura di Ulisse in d’Annunzio e Pascoli (in AA. VV., Ulisse, l’avventura e il mare in Dante e nella poesia italiana del Novecento, – atti del convegno a cura di Dante Marianacci, «Settimana della … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@ M.M. Cappellini (per Julio Monteiro Martins)

http://www.sagarana.it/speciale/amorescritto3.html L’AMORE SCRITTO Milva Maria Cappellini Il discorso amoroso, almeno da Barthes in poi, non può essere che frammentario. Anche perché il frammento racchiude sempre, in potenza, un’intera storia; e l’amore è naturaliter narrativo proprio in quanto ha in sé, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@ Blimunda – Il baule (per Lorenzo Braccesi)

Il baule   – Grazie, un bicchiere d’acqua andrà benissimo. Il vecchio accompagnò le parole, proferite con garbo leggermente affaticato, sollevando la mano destra, magra e disseminata sul dorso da macchie brune. Ma lo fece con tale lentezza che l’eco … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento