Archivi del mese: gennaio 2020

M.M. Cappellini – Spigolature da fb – Cesare, gli sdruccioloni e l’invidia penis (31.01.20)

Un paio di giorni fa postavo trionfante quella che credevo una minuscola scoperta di comparatistica genetica: i versi di una canzone di De Gregori -> “Cesare perduto nella pioggia” <- la biografia pavesiana di Davide Lajolo. La Quellenforschung, però, è … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@ Blimunda – IV Il fuoco di Agrumia (frammenti)

IV. Il fuoco e il veleno d’Agrùmia Il fuoco di Agrùmia è prima di tutto quello che giorno e notte ruggisce dentro il sullodato Incarbonizzatore: brucia l’immondizia a yottatonnellate, e infaticabile aggiunge sostanze venefiche alle acque e alle arie già … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@M.M. Cappellini – A proposito della narrativa di Sergio Civinini (per un convegno pistoiese)

In una lettera del 7 maggio 1955 a Elio Vittorini, Sergio Civinini commenta l’inserimento di un racconto (Un giorno, dopo la guerra) nella propria raccolta d’esordio, Stagione di mezzo, che sarà pubblicata di lì a poco nei «Gettoni» einaudiani: «Essa … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

M.M. Cappellini – Il silenzio del navigatore (Pascoli, d’Annunzio, Ulisse e le sirene)

Il silenzio del navigatore – La figura di Ulisse in d’Annunzio e Pascoli (in AA. VV., Ulisse, l’avventura e il mare in Dante e nella poesia italiana del Novecento, – atti del convegno a cura di Dante Marianacci, «Settimana della … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@ M.M. Cappellini (per Julio Monteiro Martins)

http://www.sagarana.it/speciale/amorescritto3.html L’AMORE SCRITTO Milva Maria Cappellini Il discorso amoroso, almeno da Barthes in poi, non può essere che frammentario. Anche perché il frammento racchiude sempre, in potenza, un’intera storia; e l’amore è naturaliter narrativo proprio in quanto ha in sé, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@ Blimunda – Il baule (per Lorenzo Braccesi)

Il baule   – Grazie, un bicchiere d’acqua andrà benissimo. Il vecchio accompagnò le parole, proferite con garbo leggermente affaticato, sollevando la mano destra, magra e disseminata sul dorso da macchie brune. Ma lo fece con tale lentezza che l’eco … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@ Milva Maria Cappellini – Ringraziamenti per L’Oasi

Ringrazio tutti coloro che hanno fatto sì che questo libro vedesse la luce: gli eredi di Leda Rafanelli, per aver acconsentito a pubblicare in una nuova edizione L’Oasi; Fiamma Chessa, per aver messo di nuovo a disposizione, con amichevole sollecitudine, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

@Milva Maria Cappellini – «La mia stanza orientale»: vita inquieta di Leda Rafanelli

Leda Rafanelli, L’Oasi. Romanzo arabo, Corsiero editore, Reggio Emilia 2017 Nel romanzo Memorie d’una chiromante, scritto in anni tardi e pubblicato postumo, Leda Rafanelli traccia in breve le linee della propria origine:   Ho sangue arabo nelle vene: mio Nonno … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento